Santoreggia


Disponibile in Vaso 14

Il profumo ricorda il timo e il limone

Della pianta di Santoreggia vengono utilizzate soprattutto le foglie, il cui profumo ricorda un mix tra timo e limone, un aroma gradevole e intenso.

In cucina la santoreggia è ottima per aromatizzare carne, pesce, verdure ma anche bevande alcoliche e liquori, in particolare il Vermouth. Inoltre, fin dal passato, gli sono state riconosciute proprietà terapeutiche e anche afrodisiache, tanto che nell’antica Grecia veniva utilizzata nelle feste dedicate a Dioniso.